L'archivio storico di nuniez.it

Hit Counter

News & Comunicati
Servizi speciali
Gamba d'Oro
Ammazzinverno
Piede d'Oro
Vco in corsa
Circuito Running
Notizie dalla Fidal
Allenamento
Consigli e Curiosità

 

17^ Prova Gamba d'Oro 2005

Camminata per Grignasco

Grignasco, 22/05/05

A cura di Pier Carlo Manni

 

Stefano Luciani festeggia la convocazione in nazionale di Duathlon con una vittoria in Gamba d'Oro

Tutto o quasi come nella passata edizione. Il quasi è riferito al numero totalizzato dagli iscritti che ha subito una flessione passando dai 461 della precedente ai 389 di questa diciassettesima prova.

 

LA CRONACA

Invariato il percorso sul quale si sono sviluppati i dieci chilometri previsti. Gli organizzatori hanno voluto infatti riproporre il passaggio dalla località Bertolotto con un vero e proprio giro alle spalle di questo piccolo nucleo abitato posto alle primi pendici del monte Fenera. Ostica la mulattiera di quattrocento metri che presenta, nel suo accentuarsi delle pendenze, un susseguirsi di irregolari scalini fino all'uscita sulla più ampia strada sterrata che risale verso il monte e che viene percorsa dai partecipanti in discesa per ritornare ed uscire dalla stessa Bertolotto. Ed invariato anche l'esito finale.

STEFANO LUCIANI 02.jpg (576835 byte)Sulla linea del traguardo, posta all'interno del Parco Vinzio, arrivavano due atleti che, senza duellare, chiudevano appaiati esattamente come nell'edizione 2004. Ed oggi come allora uno dei due è stato Stefano Luciani. Il borgomanerese, dopo Stefano Demiliani, ha trovato in Paolo Proserpio un ideale compagno di avventura con il quale, una volta conquistato il comando della gara, procedere di buon passo e, senza farsi raggiungere, concludere vittoriosamente la corsa. Ripetuto il risultato finale, fortunatamente Luciani non incappava più in quello spiacevole incidente che, causa la puntura di un insetto, lo aveva costretto allora a ricorrere a cure ospedaliere. Per lui poteva così ben concludersi un week-end sportivo che, dopo il quinto posto a Cascine Enea, lo aveva visto protagonista nella gara ciclistica del sabato precedente, chiuse da lui con un ottimo terzo posto. Motivo di maggior soddisfazione la convocazione in maglia azzurra che, raggiunta con una serie di buone prestazioni, indosserà in occasione dei Campionati Mondiali di Duathlon previsti la prossima domenica 29 a Barcis, in provincia di Pordenone. A lui il classico "in bocca al lupo" da parte di tutti gli amici podisti.

Tornando alla gara grignaschese, in terza posizione si classificava Pier Ugo Barricelli con il borgomanerese Claudio Pastore che, più staccato, precedeva Fabio Gattoni.

Proprio la moglie di questi, Roberta Picozzi, era la vincitrice della prova femminile. Un mese di maggio davvero eccellente per lei che, nelle sette prova di Gamba d'Oro sinora disputate, ha ottenuto quattro vittorie e tre secondi posti. Positiva prestazione di Gisella Campolo che chiudeva alla piazza d'onore superando Antonella Mecenero. Al quarto posto si piazzava la galliatese Clelia Fonio seguita poi da Caterina Giobbio.

Successi under 14 targati Michael Cusinato e Monica Mercatali. Il ragazzo di Auzate precedeva Davide Asietti, Matteo Brumana, Lorenzo Porzio e Christian Arici. La pimpante maranese aveva la meglio sulle sorelle Alice e Cristina Sogni, rispettivamente seconda e terza, Prisca Stefani e Martina Nicolini.