L'archivio storico di nuniez.it

Hit Counter

News & Comunicati
Servizi speciali
Gamba d'Oro
Ammazzinverno
Piede d'Oro
Vco in corsa
Circuito Running
Notizie dalla Fidal
Allenamento
Consigli e Curiosità

 

04_montrigiasco_serale_009.jpg (56647 byte)31ª Prova Gamba d’Oro 2004

Montrigiasco, 02/07/04

A cura di Pier Carlo Manni

Servizio fotografico di Costantino Pagani

Al solito Ouyat si affianca Giulia Basoli, new entry della Gamba d’Oro

Per la trentunesima tappa, la Gamba d'Oro è ritornata a Montrigiasco per la classica serale che prende il via dal centro del Gruppo Abele. Più che buona la partecipazione con 525 partecipanti.

04_montrigiasco_serale_001.jpg (64279 byte)Il percorso scelta ricalcava quello utilizzato per la prova dell'Ammazzinverno, qui disputasi il 21 dicembre 2003. E gli apprezzamenti ricevuti allora si sono puntualmente rinnovati in quanto i boschi attraversati, allora spogli per la stagione, si mostravano in tutta la magnificenza della loro vegetazione. Ciò che ha permesso a tutti di godersi l'ombreggiante frescura sotto le piante dai rami ricchi di foglie. Pur non riservando salite di rilievo, non sono mancati alcuni brevi saliscendi che hanno contribuito a rendere il tracciato più nervoso, soprattutto nella parte finale della gara.

A farla da dominatore ancora Salah Ouyat. Il suo passo risulta in questo04_montrigiasco_serale_016.jpg (50791 byte) momento superiore agli altri concorrenti e così il marocchino non ha avuto problemi, arrivando da solo sul traguardo. Alle sue spalle, il fratello Said approfittava della caduta, senza conseguenze, nella quale era incappato Marco Tiozzo per raggiungerlo e poi superarlo per il secondo posto. Sfortunato quindi il besozzese che, pur tentando inutilmente di riprendere Said una volta rialzatosi, riusciva comunque a mantenere il terzo posto. Quarto posto per l'altro marocchino Abdelhadi Hraiba, seguito da un ancora brillante Fabio Gattoni. Da segnalare, dopo gli arrivi di Marco Reggiani e Alberto Castiglioni, le prestazioni dei giovani quindicenni Andrea Brumana e Sofian Rakik, italiano di origine marocchina residente a Sesto Calende, che hanno rispettivamente conquistato l'ottavo e nono posto.

04_montrigiasco_serale_011.jpg (48687 byte)Da Sesto Calende arriva anche la vincitrice della gara femminile. Battendo in volata la compagna di club ed amica Adele Montonati, Giulia Basoli iscrive per la prima volta il suo nome nell'albo d'oro di questo calendario che, lo ricordiamo, festeggerà il prossimo anno le trenta edizioni. Alle spalle delle due mattatrici, che con il loro passo si erano lasciate tutte le avversarie a debita distanza, altra ottima terza posizione per la borgomanerese Roberta Picozzi, che con il marito Fabio Gattoni forma indubbiamente la coppia più veloce della Gamba d'Oro. L'ordine d'arrivo proseguiva con il quarto posto di Cecilia Mora che, terminato il lavoro scolastico, può dedicare più tempo alla sua passione sportiva. Cosa che del resto vale per Rita Zambon, quinta, una sempre in prima linea in tutte le stagioni.

04_montrigiasco_serale_014.jpg (63575 byte)Ritornano al successo, nel minigiro under 14, i bravi Alex Cavigioli e Monica Mercatali. Il giovane borgomanerese ha saputo far meglio di Fabrizio Torciere e Matteo Brumana, mentre la vivacissima Monica ha preceduto l'altra Monica, Gramoni, e Laura Rinaldi, la giovane che sta cominciando a mettersi in evidenza.