L'archivio storico di nuniez.it

Hit Counter

News & Comunicati
Servizi speciali
Gamba d'Oro
Ammazzinverno
Piede d'Oro
Vco in corsa
Circuito Running
Notizie dalla Fidal
Allenamento
Consigli e Curiosità

 

18ª Prova Gamba d’Oro 200404PS (26).jpg (77020 byte)

Prato Sesia, 28/05/04

A cura di Pier Carlo Manni

Servizio fotografico di Costantino Pagani

Vince ancora Ouyat mentre tra le donne si impone la sky-runner Stefania Cagnoli

I ruderi del Castello di Sopramonte, medievale costruzione risalente al XII secolo, dominano dall'alto della collina Prato Sesia ed i suoi dintorni. Grazie al lavoro di alcuni volontari del posto, che hanno provveduto alla ripulitura della parete a perpendicolo sul paese, sono meglio visibili allo sguardo di chi transita in questa zona. Queste antiche vestigia hanno fatto da sfondo per partenza ed arrivo, oltre che darne la denominazione, della prova di Gamba d'Oro.

04PS (21).jpg (77008 byte)Diciottesimo del calendario e secondo consecutivo, dopo Grignasco, nella Bassa Valsesia, questo appuntamento ha richiamato al via 540 iscritti. In attesa che il passaggio dal Castello possa entrare nel percorso previsto, la corsa si è snodata senza particolarità altimetriche di rilievo. Partenza lungo la roggia per intraprendere la strada periferica ed il successivo sentiero tra i prati in direzione di Grignasco. Dopo due chilometri, svoltando a destra, inizia un rettilineo sterrato che esce in prossimità della frazione Baraggiotta. Si attraversa interamente questo abitato con la strada che sale fino alla locale chiesetta. Lo strappo è stato addolcito con il passaggio in sterrato che transita più sotto ed aggira le abitazioni che ivi sorgono. Entrati nel successivo sentiero della pineta, dove la presenza del fango poteva causare problemi di stabilità anche perchè in breve discesa, i concorrenti ritrovavano il terreno asfaltato che portava ad uscire completamente dalla frazione pratese ed iniziare, sempre sullo stesso tipo di selciato, un tratto di due chilometri per raggiungere la periferia del comune sesiano. Con una svolta a sinistra, si entrava nell'ultimo chilometro ritrovando lo sterrato che, dopo il guado della roggia, si abbandonava per entrare in un prato il cui sentiero portava al passaggio tra le case lì edificate. Ultimi cinquecento metri verso il centro paese con il passaggio da via Arienta e via Garibaldi al cui termine iniziavano gli ultimi cento metri che portavano all'ingresso nel campo sportivo, dove era posto il traguardo.

04PS (48).jpg (83556 byte)Ribadendo ancora le sue qualità, Salah Ouyat coglieva un altro successo. Davvero un mese di maggio alla grande per il marocchino di Soriso. Sempre protagonista in ogni sua partecipazione, è riuscito ad incamerare quattro più una vittorie, tutte in questo periodo. Nel suo carniere sono finiti i successi di Santa Cristina (domenica 16), Cascine Enea (venerdì 21), "Bech Race" (domenica 23) e, appunto, Prato Sesia. Ad essi va aggiunto anche il primo posto ex-aequo nella "Mezza maratona delle 4 C" di domenica 9 a Cressa con il comasco Giovanni Bonelli, dichiarato però vincitore dai giudici d'arrivo.

Alle spalle del vincitore, concludevano due valsesiani, Sergio Prolo e Massimo Rotti, rispettivamente secondo e terzo. Era poi la volta del maggiorese Donato Macellaro cui seguiva Giuseppe Licandro.

04PS (55).jpg (74522 byte)Abile nella corsa in montagna e anche nel più duro e difficoltoso "sky-race", Stefania Cagnoli riusciva a far sua una gara non certo adatta alle sue caratteristiche, ad evidenziare ancor di più le sue migliorate condizioni di forma. Doveva così cedere il passo la novarese Mara Dellavecchia, seconda all'arrivo, capace comunque di tenersi alle spalle una ritrovata Laura Pagani. In quarta posizione si classificava Rita Magistri, un'altra buona prova per la mammina cadrezzatese, seguita da Simonetta Montis, un nome che si sta facendo conoscere con i suoi ultimi piazzamenti.

Ancora vincitrice, nel minigiro, la borgomanerese Federica Cerutti con Ermes Zonca primo tra i ragazzi.            

 
IL SERVIZIO FOTOGRAFICO
04PS (00) 04PS (01) 04PS (02) 04PS (03) 04PS (04)
04PS (05) 04PS (06) 04PS (07) 04PS (08) 04PS (09)
04PS (10) 04PS (11) 04PS (12) 04PS (13) 04PS (14)
04PS (15) 04PS (16) 04PS (17) 04PS (18) 04PS (19)
04PS (20) 04PS (21) 04PS (22) 04PS (23) 04PS (24)
04PS (25) 04PS (26) 04PS (27) 04PS (28) 04PS (29)
04PS (30) 04PS (31) 04PS (32) 04PS (33) 04PS (34)
04PS (35) 04PS (36) 04PS (37) 04PS (38) 04PS (39)
04PS (40) 04PS (41) 04PS (42) 04PS (43) 04PS (44)
04PS (45) 04PS (46) 04PS (47) 04PS (48) 04PS (49)
04PS (50) 04PS (51) 04PS (52) 04PS (53) 04PS (54)
04PS (55) 04PS (56) 04PS (57) 04PS (58) 04PS (59)
04PS (60)