L'archivio storico di nuniez.it

Hit Counter

News & Comunicati
Servizi speciali
Gamba d'Oro
Ammazzinverno
Piede d'Oro
Vco in corsa
Circuito Running
Notizie dalla Fidal
Allenamento
Consigli e Curiosità

 

1ª Prova Gamba d’Oro 2004

Suno, 07/03/04

A cura di Pier Carlo Manni

Ad inaugurare l'albo d'oro dei vincitori di questa edizione n. 29  sono Marco Tiozzo e Mara Dellavecchia

Parte con il piede giusto la ventinovesima edizione della Gamba d'Oro. In 588 si sono presentati per la tappa inaugurale che vedeva il ritorno di Suno come paese organizzatore. Un rientro davvero eccellente, merito dell'operato dei nuovi organizzatori, l'Associazione di Promozione Sociale Dioniso, che nulla hanno fatto mancare ai partecipanti. Opportuna è parsa, soprattutto, la scelta di un percorso che, ricalcando ed ampliando il chilometraggio del tracciato delle passate serali, si snodava nella parte collinare del paese con salite non impegnative seguite da tratti più riposanti. Punto più impegnativo lo strappo verso l'Osservatorio Astronomico in località Mottoscarone, affrontato dopo il quinto chilometro. Ma il posto di ristoro, situato appena dopo il culmine della salita, ed il successivo sentiero pianeggiante permettevano di recuperare le forze per la parte finale di gara. Sempre passando tra vigne e campagne, la strada sterrata terminava alla periferia nord del paese, nel quale si rientrava con gli ultimi due chilometri in asfalto. Ancora un'ultima insidia con lo strappetto verso il castello, in centro, superato il quale si affrontavano gli ultimi trecento metri che portavano all'arrivo, presso la Palestra Comunale. Un tracciato davvero adatto per eliminare la ruggine accumulata nei muscoli di chi si fosse concessa una pausa invernale.

20004_POKER_BORGOTICINO_066.jpg (104689 byte)Ad inaugurare l'albo d'oro dei vincitori di questa edizione n. 29  sono stati il varesino di Besozzo Marco Tiozzo e la novarese Mara Dellavecchia.

Tiozzo (a destra), tra i protagonisti della stagione invernale, ha dimostrato un'eccellente condizione di forma, vincendo in 33'45" e lasciando ad un minuto e mezzo il secondo arrivato, Stefano Luciani, con il quale si era portato al comando per poi staccarlo prima di metà gara. Buona prestazione di Paolo Valente che ha chiuso al terzo posto, davanti al sempre protagonista Virginio Boin, il recordman di vittorie in Gamba d'Oro, con Marco Maginzali quinto in 37' 01".

020401maradellavecchia2f.jpg (139347 byte)A Mara Dellavecchia (a sinistra in una prova del 2002) devono piacere molto le gare inaugurali, siano di Gamba d'Oro o dell'Ammazzinverno. La bionda novarese ripete infatti il successo nella tappa inaugurale, l'anno scorso fù a Galliate, e, come allora, precede Elèna Platini, prendendosi la rivincita sulla giovane fontanetese che l'aveva superata nella volata per il quarto posto nella gara di chiusura dell'Ammazzinverno. Dietro le due, concludeva Alessandra Colautti, un discreto terzo posto per la brava milanese, seguita da Gisella Campolo e Rita Magistri. 

Nel minigiro, si sono imposti Manuele Zanone, davanti ad Andrea Cerri ed Alex Cavigioli, e Monica Gramoni, sulla sorella Stefania ed Erika Torciere.