L'archivio storico di nuniez.it

Hit Counter

News & Comunicati
Servizi speciali
Gamba d'Oro
Ammazzinverno
Piede d'Oro
Vco in corsa
Circuito Running
Notizie dalla Fidal
Allenamento
Consigli e Curiosità

 

Attività tecnica e maratone, studi per lo sviluppo

da www.fidal.it - 22/04/05

 

Sotto la guida del presidente federale Franco Arese, e coordinate dal segretario Gianfranco Carabelli, si sono svolte in questa settimana a Roma due importanti riunioni di programmazione su altrettanti temi di rilevanza per la vita dell'atletica. Momenti di confronto, analisi, ed infine costruzione progettuale, che daranno il via a iniziative specifiche a medio e lungo termine.

Sul fronte più strettamente tecnico, assistito dal Dt Nicola Silvaggi, dai consiglieri d'area Mauro Nasciuti, Ida Nicolini, Alberto Cova e Laurent Ottoz, e da tecnici come Lucio Gigliotti, Arese ha preso contatto con i percorsi legati ai giovani (progetto "Talento"), e quelli relativi a mezzofondo e salto con l'asta. I tre progetti verranno successivamente esaminati dal Consiglio federale, prima di essere sottoposti al CONI per una possibile azione di sostegno. Come noto, il Comitato Olimpico ha infatti chiesto alle Federazioni sportive nazionali di elaborare inziative speciali per lo sviluppo delle attività tecniche, ai quali conferire mezzi per lo sviluppo.

Altro fronte di notevole rilievo affrontato dalla FIDAL nel corso di questa settimana è quello delle corse su strada, realtà in continua evoluzione che continua a esercitare una forte attrazione nei confronti di una sempre crescente popolazione di praticanti. Del gruppo di lavoro alle prese con il non facile compito di elaborare una proposta di razionalizzazione della materia, fanno parte i consiglieri federali Giuseppe Mammone, Pierluigi Migliorini e Giuseppe Scorzoso. A breve un testo unico prenderà forma, e, compiuti i successivi passi formali, assumerà forza regolamentare, con ricaduta sulla prossima stagione (impossibile anticipare, considerato che buona parte del programma di attività 2005 si è già concretizzato).

Mercoledì 4 maggio è in programma la riunione della commissione regolamenti, anch'essa alle prese con un compito di notevole ricaduta sulla vita federale: la riscrittura delle programma generale di attività 2006. Fissat nel frattemnpo la data di svolgimento del prossimo Consiglio federale: sabato 7 maggio, presso il Centro di preparazione olimpica di Tirrenia.