L'archivio storico di nuniez.it

Hit Counter

News & Comunicati
Servizi speciali
Gamba d'Oro
Ammazzinverno
Piede d'Oro
Vco in corsa
Circuito Running
Notizie dalla Fidal
Allenamento
Consigli e Curiosità

 

Milano City Marathon '06

Comunicato stampa del 10/07/06

 

Milano City Marathon 06, si riparte dal nuovo percorso

La misurazione ufficiale ha avuto luogo domenica per quasi 10 ore. Il tracciato si snoda senza uscire dalla cerchia urbana. Partenza e arrivo identici rispetto all'ultima edizione, mentre - come già annunciato - cambia la data: si corre domenica 8 ottobre.

Tra l'alba di ieri e le 16, quindi per quasi 10 ore, ha avuto luogo a Milano un preliminare indispensabile nell'ottica delle regole che sovrintendono alle maratone nel mondo: si è infatti provveduto alla misurazione del nuovo tracciato di Milano City Marathon 06 e alla sua certificazione, ad opera del francese Jean-Marie Grall, delegato ufficiale dell'AIMS (Association of International Marathons and Road Race), l'associazione che per conto della IAAF (la federazione internazionale) garantisce i 42 km e 195 metri di gara, in funzione degli eventuali primati sulla distanza. Pur in presenza di una tolleranza di un metro al chilometro, quindi di 42 metri, la maratona ieri è stata valuta al ... centimetro.

Lo staff che fa capo a Giovanni Cassano, il tecnico che per conto di Milano City Marathon ha predisposto (e precedentemente misurato) il nuovo tracciato, unitamente ai rappresentanti della Polizia Municipale di Milano e dell'Azienda Trasporti Milanesi (ATM), ha lavorato con passione assistendo monsieur Grall che ha provveduto alle misurazioni, tutte minuziose e complicate. Il controllo, iniziato alle 5.20 del mattino, prevedeva la taratura del dispositivo di misurazione montato sul mozzo della ruota anteriore di speciali biciclette (FRW modello Monterey) munite di pneumatici slick per ridurre l'attrito con l'asfalto, messe a disposizione del gruppo di lavoro da Freewheeling.

Per i cambiamenti di condizioni atmosferiche e di pressione delle gomme ogni ora monsieur Grall e lo staff sono stati costretti a tornare alla base (in viale Abruzzi, con un rettilineo di 500 metri) per ritarare il dispositivo. In partenza e in arrivo, alla mezza maratona e ogni 5 chilometri, il misuratore AIMS ha apposto sul terreno un "segnalino" con inciso il chilometro e la sigla MCM06.

Il nuovo tracciato di Milano City Marathon prevede il via in corso Venezia, poco lontano da San Babila. Da lì in piazza della Repubblica e in viale Tunisia per poi imboccare Corso Buenos Aires e ritrovare Porta Venezia. Indi viale Majno e la circonvallazione interna (toccando in sequenza tutte le porte di Milano) per raggiungere Corso Sempione. Di lì a destra in via Canova, poi intorno al Parco Sempione e al Castello Sforzesco per transitare davanti all'Arena Civica e rientrare da via Melzi d'Eril in Corso Sempione. L'arteria napoleonica si percorre sino a via Poliziano, indi a destra in via Cenisio, il Cimitero Monumentale, la stazione di Porta Garibaldi, viale Tunisia e di nuovo in Corso Buenos Aires verso Loreto. Si gira a destra in via Stradivari, poi si procede sino a piazza Piola per poi percorrere tutti i viali della circonvallazione esterna (Campania, Piceno, Molise) sino a piazza Bologna. Poi Piazza Bonomelli, via Quaranta, Piazzale Agrippa, Piazzale Abbiategrasso e il Naviglio Pavese a destra sino a Viale Tibaldi. Da lì si affronta tutta la circovallazione mediana sino a viale Abruzzi da dove si svolta in Corso Buenos Aires per la direttissima verso il Duomo, luogo d'arrivo.

Il rinnovato percorso - destinato a permanere invariato per molte edizioni a venire - mantiene le caratteristiche tecniche che da sempre connotano Milano City Marathon: un tracciato piatto e scorrevole (non ci sono pavimentazioni sgradite ai maratoneti) utile a garantire ad ogni atleta la migliore prestazione. "Migliora il tuo tempo", non a caso, è l'augurio che gli organizzatori del Consorzio Milano Marathon (lo compongono Rcs Sport e Rosa & Associati) insieme a La Gazzetta dello Sport (patrocinatrice dell'evento) formulano a tutti i partecipanti per il prossimo 8 ottobre, data del grande appuntamento della città con la sua maratona.

Tutte le info e le modalità d'iscrizione alla Milano City Marathon sono reperibili sul sito internet della manifestazione: www.milanocitymarathon.it. Le quote vanno dai 40 euro (per chi aderisce entro il 31 luglio), ai 45 (dal 1 agosto al 24 settembre), fino ai 60 (dal 25 settembre al 2 ottobre). Alle maratonete Milano riserva un trattamento speciale, per tutte le donne la quota d'iscrizione è infatti fissata a 25 euro.