L'archivio storico di nuniez.it

Hit Counter

News & Comunicati
Servizi speciali
Gamba d'Oro
Ammazzinverno
Piede d'Oro
Vco in corsa
Circuito Running
Notizie dalla Fidal
Allenamento
Consigli e Curiosità

 

VIVICITTA' FIRENZE HALF MARATHON, CON LA UISP UNA CORSA FRA FITNESS E IMPEGNO SOCIALE

Comunicato stampa del 13/03/06

Vivicittà Firenze Half Marathon, domenica 2 aprile, ore 9 - agonistica km. 21, non competitiva km 10 e 0,750

 

Il podismo sposa il fitness e dice no al razzismo con la Vivicittà Firenze Half Marathon, in programma domenica 2 aprile. E' stata presentata questa mattina, da Eugenio Giani, Assessore allo Sport del Comune di Firenze, Marco Ceccantini, vice presidente Uisp, Paolo Bacciotti, presidente della Fondazione Tommasino Bacciotti, e Edoardo Mughini, coordinatore della World Harmony Run, la ventitreesima edizione della Vivicittà Firenze, terza da quando è stata trasformata in Half Marathon. La mezza maratona internazionale, organizzata dalla Uisp con il patrocinio del Comune e della Provincia di Firenze, proporrà quest'anno un inedito gemellaggio con il Festival del Fitness e un'iniziativa contro il razzismo, ribadendo la sua sensibilità ai valori sociali e al mondo dello sport nelle sue varie sfaccettature. Piazza Santa Croce, fulcro dell'evento, si trasformerà così in un "villaggio dello sport globale" già nei giorni precedenti la corsa, con una serie di iniziative che animeranno lo spazio degli stand espositivi e dell'accoglienza atleti. La mattina di domenica 2 aprile, la Vivicittà Firenze Half Marathon affiancherà, come di consueto, alla 21 chilometri e 97 metri agonistica anche una stracittadina non competitiva di 10 chilometri e un percorso per i bambini di circa 750 metri, la Tommasino Run. Tre eventi per una giornata all'insegna dello sport per tutti: dai top runner alle famiglie. "La Vivicittà - ha spiegato Eugenio Giani - è da sempre un appuntamento molto sentito per la città di Firenze, grazie alla sua capacità di coniugare i temi dello sport, del sociale e della cultura. Quest'anno si erano creati diversi problemi di ordine pubblico e di percorso per la concomitanza, domenica 2 aprile, della partita di calcio Fiorentina-Roma e delle fiere quaresimali alle Cascine. Problemi che siamo riusciti a risolvere, anticipando alle 9 la partenza della gara e cambiando percorso, grazie anche alla sensibilità del prefetto. La XXIII edizione sarà caratterizzata da molte iniziative collaterali con il Festival del Fitness e dall'impegno contro il razzismo, due aspetti che valorizzano ulteriormente questo grande evento podistico". "Anche quest'anno - ha ricordato Marco Ceccantini - abbiamo unito all'aspetto sportivo quello sociale, con il coinvolgimento della Fondazione Tommasino Bacciotti, che opera a favore dei bambini colpiti da tumore, con la World Harmony Run e il passaggio da Firenze della 'fiaccola dell'amicizia fra i popoli' e con una manifestazione contro il razzismo. Temi che si legano strettamente allo spirito più profondo delle iniziative della Uisp. Per valorizzare ulteriormente questo evento, stiamo valutando la possibilità che, nel 2007, la Vivicittà Firenze Half Marathon si svolga dopo l'evento organizzato a livello internazionale dalla Uisp, con le varie corse in contemporanea in Italia e all'estero, per portare a Firenze tutti i vincitori delle altre manifestazioni".

VIVICITTA' FIRENZE HALF MARATHON La mezza maratona internazionale di Firenze si presenta quest'anno con un percorso rinnovato, capace di cogliere i punti più belli di una città unica al mondo per arte, cultura e storia. La gara attraverserà infatti il cuore centro storico, passando in piazza Signoria, piazza del Duomo e Ponte Vecchio, con partenza (ore 9) e arrivo dalla splendida Piazza Santa Croce. Un'autentica cavalcata nel bello, capace di unire un grande evento internazionale di sport al piacere di vivere una grande emozioni immersi nella cultura e nell'arte fiorentina. 

NO AL RAZZISMO La Vivicittà, manifestazione storica della Uisp, è nata 23 anni fa, come manifestazione podistica internazionale in contemporanea su percorsi compensati di 12 chilometri, e da allora, ogni anno, coinvolge decine di città italiane e straniere, legate dallo sportpertutti e da tematiche di forte impegno sociale. L'evento fiorentino, che tre anni fa ha scelto di passare dai 12 ai 21 chilometri della mezza maratona, sarà caratterizzato quest'anno da una decisa presa di posizione contro ogni forma di razzismo, affrontando tematiche culturali e sociali particolarmente legate alla tradizione della nostra città: quelle dell'inclusione e dell'accoglienza. Per questo, sabato 1° aprile sarà organizzata una manifestazione con le quasi 30 etnie che praticano attività sportive a Firenze, e, domenica 2, la Vivicittà Firenze Half Marathon riproporrà come 'pacer' in gara tutte coppie al femminile: ragazze che correranno, dettando i tempi per gli altri atleti, con gonnelline e magliette caratterizzate dai colori della Pace e dalla scritta "Nessuno escluso".

LE VIGNETTE DI SERGIO STAINO Continua la collaborazione del Vivicittà con Sergio Staino, che anche quest'anno ha disegnato la vignetta che comparirà sulle magliette regalate ad ogni partecipante. Il no al razzismo, tema di questa edizione, è rappresentato da Staino con tre bambini di etnie diverse che, correndo, calpestano un uomo incappucciato, simbolo del Ku Klux Klan. La bandiera della pace in mano ai piccoli podisti è il simbolo immancabile del valore sociale espresso ogni anno dalla Vivicittà Firenze Half Marathon.

FITNESS OPEN Venerdì 31 marzo, dalle 15,30 alle 19, e sabato 1° aprile, dalle 9,30 alle 20, al "Vivicittà Village"' di piazza Santa Croce andrà in scena il "Fitness Open", anteprima del Festival de Fitness, che prevede sfide di 7' su tapis roulant e 7' sulla "stationary bike. Fra i vip presenti anche Orlando Pizzolato, storico vincitore di due maratone di New York e mito del fondo italiano, che è il testimonial dell'evento fiorentino. Partner della Vivicittà Half Marathon sarà anche quest'anno Radio Toscana Network, presente in piazza con la verve di Alessandro Masti e con tanta musica.

TOMMASINO RUN E WORLD HARMONY RUN Nell'ambito della 3^ edizione della Vivicittà Firenze Half Marathon si svolgerà anche la Tommasino Run, passeggiata sportiva di un chilometro dedicata ai più piccoli, con iscrizione gratuita. A tutti i bambini partecipanti sarà dato un cappellino omaggio. Il via è fissato alle 9,15 da Piazza Santa Croce, in contemporanea con la partenza della tappa fiorentina della World Harmony Run (Corsa per l'Armonia nel Mondo). La World Harmony Run, organizzata dallo Sri Chinmoy Marathon Team, è la corsa a staffetta più lunga del mondo, che vede un gruppo di atleti volontari impegnati ad attraversare tutti i paesi del globo con una fiaccola, simbolo di unità, per promuovere l'amicizia tra i popoli. Gli atleti della staffetta arriveranno a Firenze nel pomeriggio di sabato, provenienti da Livorno.

INFO Per informazioni è possibile rivolgersi al Comitato Uisp Firenze - Delegazione Peretola, cell. 333.7179966, tel. 055/4286774-432055, fax 055/4249936, sito internet www.mediauisp.it, e-mail vivicitta@mediauisp.it .

Le iscrizioni alla Vivicittà Firenze Half Marathon sono aperte sino a venerdì 31 marzo, mentre per la stracittadina non competitiva di 10 chilometri e per la corsa riservata ai più piccoli sarà possibile iscriversi gratuitamente anche domenica 2 aprile, direttamente in piazza Santa Croce.