L'archivio storico di nuniez.it

Hit Counter

News & Comunicati
Servizi speciali
Gamba d'Oro
Ammazzinverno
Piede d'Oro
Vco in corsa
Circuito Running
Notizie dalla Fidal
Allenamento
Consigli e Curiosità

 

GINKY MINIRUN, UNA FESTA DI SPORT PER BAMBINI E FAMIGLIE 2MILA PICCOLI ATLETI IN S.CROCE CON LA FIRENZE MARATHON

(Ginky Minirun 2005 - XXII Firenze Marathon, 27 novembre - ore 9,30 - piazza Santa Croce)

Comunicato stampa del 18/11/05

Una festa di sport per 2 mila bambini. Tanti ne sono attesi in piazza Santa Croce, domenica 27 novembre 2005, in occasione della Ginky Minirun 2005, l'evento collaterale della XXII edizione della Firenze Marathon che vede protagonisti tanti piccoli atleti con le loro famiglie. Da sette anni, infatti, esiste a fianco della gara per i 'grandi' anche una corsa tutta dedicata ai bambini: la Ginky Minirun. Un evento non competitivo, di un chilometro e mezzo circa, aperto a tutti i ragazzi delle scuole elementari e medie inferiori, organizzato da Firenze Marathon e Atletica Asics Firenze Marathon, in collaborazione con Assessorato alla Pubblica Istruzione e Assessorato allo Sport del Comune di Firenze e Ufficio scolastico regionale della Toscana. Presentazione ufficiale - La manifestazione è stata presentata questa mattina in Palazzo Vecchio a Firenze, da Daniela Lastri e Eugenio Giani, rispettivamente assessore alla Pubblica istruzione e assessore allo Sport del Comune di Firenze, insieme a Giancarlo Romiti, presidente di Firenze Marathon, e al generale Giorgio Cantini, presidente dell'Atletica Asics Firenze Marathon.

"La Ginky Minirun - ha spiegato Daniela Lastri - è ormai una manifestazione consolidata fra le scuole fiorentine, che ogni anno partecipano attivamente all'iniziativa, e sta assumendo un'importanza sempre crescente, tanto che anche quest'anno è stata inserita fra gli eventi della Festa della Toscana 2005, dedicata all'Europa. La Ginky Minirun, infatti, unisce all'aspetto ludico-sportivo, anche una forte connotazione educativa, culturale e sociale". "Il successo crescente che la Ginky Minirun ha conosciuto in questi ultimi anni - ha ricordato Eugenio Giani - ben si ascrive nell'ascesa impetuosa della Firenze Marathon, coronato quest'anno dalla bella notizia della diretta su Raitre della gara. Questo evento si è trasformato in una grande vetrina mondiale per la città, con oltre duemila stranieri in gara, capace però di coinvolgere anche la città con la Minirun, che vede protagonisti bambini e famiglie".

Le scuole protagoniste - Nell'iniziativa sono stati coinvolti 16 circoli didattici, con 55 scuole elementari, 2 istituti comprensivi e 27 medie secondarie di primo grado per le scuole pubbliche e 18 elementari e 11 medie inferiori per le private, con un grande impegno organizzativo che porterà in piazza Santa Croce, domenica 27 novembre, più di 2 mila bambini e tanti loro familiari per vivere una bella festa di sport all'aria aperta.

La Festa della Toscana - Quest'anno la Ginky Minirun sarà l'evento di apertura delle celebrazioni per la Festa della Toscana 2005, dedicata al tema 'Europa Europae', perchè proprio dai bambini, dalla loro voglia di fare sport e giocare insieme divertendosi, arriva l'esempio più chiaro di come si possano far convivere e unire fra loro persone con culture, storie e lingue diverse. La Ginky Minirun, quindi, si propone ancora una volta come una grande manifestazione festosa che vuol avvicinare i giovanissimi allo sport, nell'ambito di un grande evento che coinvolge tutta Firenze, come la Maratona internazionale.

Il percorso - L'iscrizione è gratuita e tutti i bambini riceveranno in omaggio la maglietta della Ginky Minirun e, dopo aver tagliato il traguardo, la medaglia di partecipazione e tanti altri simpatici gadget. Il ritrovo è alle 9, 15 in piazza Santa Croce, angolo via dei Magliabechi, dove saranno Alessandra Maggio, la popolare 'Maggiolina' speaker di Lady Radio, l'allegro Diego Casale, volto conosciuto di 'Scherzi a parte' e 'Zelig Circus', insieme alla simpatica mascotte- Ginky ad accogliere i partecipanti, accompagnandoli sino alla partenza, fissata alle 9,30. L'arrivo sarà sempre in piazza Santa Croce, dopo un percorso che si sviluppa attraverso via Magliabechi, Corso Tintori, via dei Benci, piazza Santa Croce, via dell'Anguillara, piazza San Firenze, via dei Gondi, piazza Signoria, via della Ninna, via dei Neri, via dei Benci, Lungarno alle Grazie, piazza Cavalleggeri, Corso Tintori, e via Magliabechi. Le iscrizioni - E' possibile iscriversi alla Ginky Minirun 2005, sino al 22 novembre, alle Agenzie Gan di Firenze Centro, via Lambertesca 16, Firenze Nord, viale Guidoni, 85, Firenze Redi, viale Redi 213, Firenze S. Jacopino, via Maragliano 43, Firenze San Gallo, via degli Artisti 8/C, Firenze Scandicci, via Baccio da Montelupo 153, Campi Bisenzio, via P.P. Pasolini 28, e ai negozi "L'Isolotto dello Sport", via dell'Argingrosso 69 a/b, e "Sport Le Cure", Via Sacchetti 22/R, dal 23 al 25 novembre alla segreteria dell'Atletica Asics Firenze Marathon (info: 055/5532982-5522957 - www.firenzeatletica.it), nel nuovo Stadio di Atletica "Luigi Ridolfi", V.le M. Fanti 2 dalle ore 15.00 alle ore 19.00; e il 26 novembre al Firenze Marathon Expo, nella struttura indoor del "Luigi Ridolfi", con entrata da Viale Malta; orario 9.30 - 20.00.

Progetto 'Allenarsi al benessere' - Parallelamente all'evento sportivo, prosegue il progetto su base triennale di 'Educazione alle salute - Allenarsi al benessere', che coinvolgerà quest'anno i ragazzi di 11 classi delle terze medie inferiori fiorentine. Un'iniziativa che, promossa da Firenze Marathon, in collaborazione con l'Amministrazione comunale, l'Asl 10 di Firenze, la Lega italiana lotta contro i tumori - Sezione Firenze, l'Ufficio scolastico regionale per la Toscana e Lady Radio, giunta al terzo e ultimo anno. Il progetto, che ha l'obiettivo di indirizzare i giovani verso uno stile di vita corretto, in cui alimentazione e una sana attività fisica siano punti fondamentali, rivolge quest'anno la sua attenzione al tema 'Pubblicità e immagine corporea'. I partecipanti al progetto hanno affrontato il tema in laboratori scolastici e sul campo, partecipando al lavoro che quotidianamente si svolge in un'emittente radiofonica, per capire come si comunica e come nasce uno spot pubblicitario. Le 11 classi coinvolte nell'iniziativa, suddivise in gruppi di lavoro, realizzeranno degli spot radiofonici sugli stili di vita, ispirati al tema 'Allenarsi al benessere'. Quelli giudicati migliori, saranno messi in onda su Lady Radio nel periodo estivo, al termine delle manifestazioni legate al progetto e cioè: Mini Run (27 novembre 2005), GuardaFirenze (7 maggio 2006) e Corri e sfumati (31 maggio 2006)..