L'archivio storico di nuniez.it

Hit Counter

News & Comunicati
Servizi speciali
Gamba d'Oro
Ammazzinverno
Piede d'Oro
Vco in corsa
Circuito Running
Notizie dalla Fidal
Allenamento
Consigli e Curiosità

 

Comunicato stampa - martedì 25 ottobre 2005

Comitato Centenario Dorando Pietri: Baldini, Laura Fogli, Maria Guida, Pizzolato e Gigliotti presenti venerdì in onore di Dorando

 

Carpi, 25 ottobre - All'insediamento del Comitato Promotore del Centenario della maratona olimpica di Dorando Pietri, in programma per la mattina di venerdì prossimo, 28 ottobre, parteciperanno anche i maratoneti Stefano Baldini, campione olimpico ad Atene 2004, Maria Guida, campionessa Europea a Monaco 2002, Orlando Pizzolato, due volte vincitore della maratona di New York e Laura Fogli, ex primatista italiana della distanza e vice campionessa Europea ad Atene 1982.

Gli atleti saranno coinvolti, in particolare, nella seconda delle tre tappe della mattina, quando, nella sala consiliare del Comune di Correggio in via Mazzini 31, verrà consegnata simbolicamente all'amministrazione della città la coppa che la regina Alessandra d'Inghilterra donò a Dorando in occasione della premiazione ufficiale della maratona dei giochi olimpici di Londra.

Commossa dall'epilogo della gara, in disaccordo con la squalifica comminata all'italiano per il soccorso non richiesto ricevuto dai giudici e dal medico di servizio negli ultimi metri della gara, la regina mosse nottetempo i gioiellieri di corte e fece realizzare una coppa d'argento dorato, che venne consegnata a Dorando Pietri al momento della premiazione ufficiale della maratona, il giorno dopo la gara.

Alla morte di Dorando, la coppa fu donata dalla famiglia Pietri alla Società Ginnastica La Patria (per i cui colori il maratoneta aveva gareggiato) e depositata presso la Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi.

Rare le "uscite" del cimelio, che affrontò anche un viaggio a Roma per essere esposta al Foro Italico in occasione della maratona del millennio, nel natale del 1999.

La coppa uscirà dal caveau della Fondazione scortata dai vigili di Carpi, che l'affideranno poi nelle mani dei colleghi di Correggio per la seconda parte del tragitto.