L'archivio storico di nuniez.it

Hit Counter

News & Comunicati
Servizi speciali
Gamba d'Oro
Ammazzinverno
Piede d'Oro
Vco in corsa
Circuito Running
Notizie dalla Fidal
Allenamento
Consigli e Curiosità

 

LA XXII FIRENZE MARATHON RINNOVA LOOK E PERCORSO ISCRIZIONI DA RECORD, TANTI GLI ATLETI STRANIERI

(XXII Firenze Marathon, domenica 27 novembre 2005 - piazzale Michelangelo, ore 9)

Comunicato stampa del  05/10/05

Nuovo look e nuovo percorso per la Firenze Marathon che, domenica 27 novembre, festeggerà la sua 22^ edizione. La manifestazione e le novità che caratterizzeranno questa edizione 2005 sono state presentate questa mattina in Palazzo Vecchio a Firenze da Eugenio Giani, assessore allo sport del Comune, e da Giancarlo Romiti, presidente della Firenze Marathon. "Firenze - ha ricordato Giani - è una città che in questi anni si è sempre più proposta come riferimento nazionale per il mondo dell'atletica e del podismo. A questo ha contribuito in modo determinante anche la Firenze Marathon, una realtà consolidata ormai da più di un ventennio e strettamente legata al tessuto sportivo della città. Ricordiamo che l'evento internazionale muove ogni anno più di 5 mila atleti, con numeri record per gli stranieri, affascinati da un percorso suggestivo come quello fiorentino". "La XXII edizione della maratona internazionale di Firenze - ha spiegato Giancarlo Romiti - si presenta con un percorso rinnovato. Un tracciato che abbiamo cercato di integrare ulteriormente, rispetto agli anni passati, con quelle che sono le esigenze della mobilità cittadina per dare a tutti la possibilità di vivere al meglio questa gioiosa festa di sport". Intanto, a quasi due mesi dall'evento, la febbre da maratona è già alta fra tutti gli appassionati italiani e stranieri che ancora una volta hanno deciso di scegliere la magia di una città come Firenze, per vivere 42 chilometri e 195 metri da sogno, tanto che la XXII edizione della gara internazionale si annuncia da record, con le iscrizioni già oltre quota 2.500. Un dato che sembra destinato a polverizzare il record stabilito nel 2004 con 4.013 arrivati.

LE NOVITA'

Molte le novità della XXII edizione della Firenze Marathon, a partire dall'immagine che campeggerà su manifesti e depliant della gara, studiata ad hoc per la manifestazione fiorentina, amalgamando gesto atletico e bellezza dei monumenti cittadini, su uno sfondo rosso vivo che ricorda quello del 'giglio'. Sensibile allo spirito dello sport vissuto come momento di aggregazione sociale 'senza barriere', lo staff della Firenze Marathon ha inoltre deciso di concedere l'iscrizione gratuita agli atleti diversamente abili, per incentivarne la partecipazione. Sarà potenziato il servizio di 'pace-maker', con gruppi di tre atleti, uno ogni 15' fra le 3 e le 5 ore complessive di gara, che guideranno i concorrenti a raggiungere il loro obiettivo cronometrico sul traguardo, a cui si aggiungerà la possibilità di prenotare 'pace-maker' personalizzati, rivolgendosi all'organizzazione.

IL PERCORSO (la cartina)

Sarà un percorso tutto nuovo quello che, il prossimo 27 novembre, farà da cornice alla 22^ edizione della Firenze Marathon. Un tracciato studiato di concerto fra lo staff organizzativo della Firenze Marathon, l'Ufficio Mobilità del Comune, la Polizia Municipale, l'Ataf e l'Assessorato allo Sport per venire incontro alle esigenze emerse nell'edizione 2004 della gara e alle necessità imposte dai nuovi cantieri, con l'obiettivo di ridurre l'impatto dell'evento sulla mobilità cittadina e in particolare sulla zona di Campo di Marte e di Ponte alla Vittoria. "La qualità tecnica del tracciato - spiega Luigi Soriani, responsabile organizzativo del percorso - non cambia, mantenendo l'estrema scorrevolezza che ha sempre caratterizzato la corsa fiorentina e anche l'aspetto 'artistico', con il passaggio fra i monumenti cittadini più ammirati. Il nuovo percorso sarà omologato ufficialmente la notte fra il 21 e il 22 ottobre, quando sarà verificato da Jean Marie Gralle, misuratore ufficiale dell'Aims (Association of International Marathons and Road Races), lo stesso che ha certificato i 42 chilometri e 195 metri delle Olimpiadi di Atene". Il via sarà, come di consueto da piazzale Michelangelo, per poi scendere verso Porta Romana e addentrarsi in San Frediano e Oltrarno. Da qui, e questa è la prima novità di rilievo, gli atleti punteranno subito verso Lungarno del Tempio, Lungarno Aldo Moro, per poi ritornare verso la città lungo via Aretina, prima di girare in piazza Alberti e via Mannelli e dirigersi verso viale Malta da Ponte al Pino. Dopo aver passato il 21° chilometro, all'altezza di Largo Gennarelli, il percorso prosegue su viale Fanti, per ritornare in piazza Alberti. Questo permetterà di ridurre notevolmente la chiusura dell'area del Campo di Marte, dalle 9,30 alle 11,45 circa, rispetto alle 4 ore delle passate edizioni, quando il passaggio avveniva intorno al 35° chilometro. Dopo un primo passaggio nel centro storico, gli atleti si dirigeranno poi verso le Cascine, transitando sia in andata che in ritorno sul passaggio pedonale del soprapasso di piazza Vittorio Veneto, senza influire sul transito dei veicoli. I chilometri finali saranno nel centro storico, con il consueto arrivo in piazza Santa Croce.

I RECORD

Tempi di livello internazionale caratterizzano i record della manifestazione fiorentina, con il 2h10'38" stabilito dal keniano Daniel Kirwa Too nel 2001 e il 2h28'15" centrato dalla slovena Helena Javornik nell'edizione 2002.

IL MARATHON EXPO'

Sarà ancora una volta lo stadio di atletica 'Luigi Ridolfi', al Campo di Marte, il cuore della Firenze Marathon. La struttura, infatti, ospiterà per la seconda volta nello spazio indoor Fidal e nell'adiacente palestra militare il Marathon Expò. Oltre duemila metri quadri dedicati al centro accoglienza atleti, con il ritiro dei pettorali, e alla consueta fiera espositiva, con tante iniziative collaterali. Il Marathon Expò sarà aperto venerdì 25 e sabato 26 novembre, dalle 10 alle 20. MINIRUN Non mancherà la classica Minirun, corsa non competitiva dedicata ai bambini e alle famiglie di circa due chilometri, con partenza e arrivo da piazza Santa Croce, che lo scorso anno ha visto al via più di duemila atleti in erba delle scuole elementari e medie inferiori di Firenze. La Minirun, organizzata dall'Atletica Asics Firenze Marathon, in collaborazione con gli Assessorati alla Pubblica Istruzione e allo Sport del Comune di Firenze, sarà anche quest'anno l'evento di apertura della Festa della Toscana, che avrà come tema conduttore l'Europa.

I PARTNER

Al successo e alla crescita della Firenze Marathon contribuiscono una serie di partner, come Radio DeeJay, in campo nazionale, Lady Radio e Rdf 102.7, in Toscana, e Traning Consultant e sponsor il cui aiuto è fondamentale per far crescere, anno dopo anno, la manifestazione: Asics, Tempo, Gan Assicurazioni, Renault Filiale di Firenze, Confederazione Italiana Agricoltori della Toscana, Fastum Gel e Polase Sport.

INFO

Per informazioni: Firenze Marathon c/o Stadio Ridolfi, 055/5522957, fax 055/5536823, www.firenzemarathon.it.

Firenze, 5 ottobre 2005

L'Ufficio Stampa Info: 349/2133482