L'archivio storico di nuniez.it

Hit Counter

News & Comunicati
Servizi speciali
Gamba d'Oro
Ammazzinverno
Piede d'Oro
Vco in corsa
Circuito Running
Notizie dalla Fidal
Allenamento
Consigli e Curiosità

 

Su il sipario sull'edizione 2005

(Claudio Piana)

Si alza il sipario sull'edizione 2005 del Circuito Città di Biella e del Giro Podistico Internazionale di Pettinengo. Siamo a meno di 50 giorni dal doppio avvenimento atletico ma l'uscita del programma della manifestazione a dato il via al conto alla rovescia che porterà ancora una volta,il prossimo 15 e 16 ottobre la grande Atletica sulle strade biellesi. Sarà sicuramente un edizione all'altezza della storia della manifestazione e ancora ricca di novità e proposte ,come vuole la tradizione.

A precedere l'appuntamento sportivoche con il Giro di Pettinengo festeggerà le 35 edizioni, si terrà a Biella, al Museo del Territorio, dalle ore 10, a poche ore dal Circuito Città di Biella, un interessante tavola rotonda "Il Cross Anno Zero" con la partecipazione di grandissimi personaggi dell'atletica quali Marco Marchei (direttore della Rivista Correre),Franco Bragagna (Telecronista RAI), Alberto Cova (ex campione olimpico), Giorgio Rondelli (Responsabile nazionale del Cross), Antonio Dotti (Responsabile Tecnico FIDAL Piemonte), Sergio Migliorini (Medico dello Sport) e alcuni protagonisti dell'evento sportivo del giorno dopo. Novità anche a Pettinengo dove si vuole tagliare il traguardo delle 35 edizioni, lasciando il segno.Per cominciare gli organizzatori del Gruppo Amici Corsa Pettinengo riserveranno l'iscrizione gratuita a tutti i partecipanti delle categorie Giovanili, mentre con la quota di iscrizione di 6 euro (in palio un montepremi di oltre 14.000 euro) si potrà pranzare al Palatenda di Villa Piazzo. Due iniziative per favorire la partecipazione, promuovere la grande atletica più che mai in crisi dopo i deludenti risultati degli Italiani ai recenti mondiali di atletica.

Toccherà invece ancora al Circuito Città di Biella aprire la 2 giorni di competizioni il sabato pomeriggio.Dalle 14,30 del 15 ottobre nell'ormai collaudato circuito (800 metri) attorno a Piazza del Duomo in 3 ore si disputeranno 10 gare per un coinvolgimento di oltre 500 atleti.Gare atipiche, spettacolari che coinvolgeranno le Scuole Medie Inferiori e Superiori della provincia in gare di staffetta , Stars dell'atletica impegnate nel Miglio Maschile e Femminile, Prove a Staffetta per Enti ( Polizia , Carabinieri Guardie Carcerarie Vigili del Fuoco Avvocati ecc) Disabili dello Special Olympics e per la 3^ volta ben 4 prove dell' Ultimo Respiro( Amatori M/F,Over 60 e Star ) una singolare prova ad eliminazione che ha riscosso tanto successo e contribuirà a mantenere vivo l'interesse del pubblico.Si stà già lavorando anche al Cast del Giro di Pettinengo.

L'edizione scorsa, salutata dai 2 vincitori pi giovani della storia Moses Mosop (classe 1985) e Etalemahu Kidane (Classe 1983) ha regalato anche 2 medaglie ai recenti mondiali di Atletica di Helsinky,il vincitore della prova maschile Mosop stato bronzo nei 10.000 metri, mentre la 2º della gara femminile pettinenghese, Adere stata egualmente seconda nei 10.000 femminile. Per l'edizione 2005 si cercano ancora grandi nome dell'atletica mondiale, compatibilmente con chi per quel periodo avrà già deciso di prendersi le vacanze dopo la lunghissima stagione, si cercherà di portare Star del panorama internazionale.

Stanno già arrivando, mentre la stagione su pista si prepara agli ultimi appuntamenti, le prime proposte. Scorrendo la storia della corsa troviamo i nomi dei grandi dell'atletica da Haile Gebreselassie e Paul Tergat (4º successi al Giro) del 5 volte campione del mondo di Cross John N'Gugi all'Ucraino Sergey Lebid (5 titoli europei di cross) dei grandi Italiani quali Gabriella Dorio, Agnese Possamai, Francesco Panetta, Venanzio Ortis, Luigi Zarcone, Alessandro Lambruschini, Genny Di Napoli, e ancora di Maricica Puica, Zola Budd, Anette Sergent, Fernanda Riberio, Olga Yegorova, Berhane Adere, Kutre Dulechia, tutte grandi donne vincitrici di allori olimpici e mondiali. Siamo certi che anche il prossimo ottobre le stelle non staranno a guardare.

L'anno difficile, la recessione non hanno smorzato gli entusiasmi grazie a Regione Piemonte, Provincia di Biella, Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e a marchi importanti quali Biella Produces , Biella Scarpe & Sport, Rammendatura Pontecervo, Gan Assicurazioni, Lanificio Carlo Barbera, Grilux Luciano Barbera, Edilspe Incip, Prograf, Rammendatura M.B. Line, Costruzioni Edili 3 Effe, Impermeabilizzazioni Bassotto, Termoidraulica Naccarato, Lanificio Angelico e Biverbanca anche l'edizione 2005 sarà una parata di campioni, una festa dell'atletica un manifestazione all'altezza dei grandi Meeting .