L'archivio storico di nuniez.it

Hit Counter

News & Comunicati
Servizi speciali
Gamba d'Oro
Ammazzinverno
Piede d'Oro
Vco in corsa
Circuito Running
Notizie dalla Fidal
Allenamento
Consigli e Curiosità

 

Comunicato stampa

 

66^ NOTTURNA DI SAN GIOVANNI: E’ SFIDA AZZURRA FRA BENNICI E CURZI. ISCRITTI OLTRE QUOTA 500

(66^ Notturna di San Giovanni, km. 10 - sabato 18 giugno, ore 21, piazza San Giovanni – Firenze)

 

 

Si annuncia una sfida tutta azzurra sui 10 chilometri della 66^ Notturna di San Giovanni. Mentre gli iscritti alla classica ‘corrida’ fiorentina, organizzata da Società di San Giovanni Battista e Firenze Marathon, in collaborazione con l’Assessorato allo Sport del Comune, superano quota 500, spuntano i nomi dei primi top runner. Si tratta di Denis Curzi e Francesco Bennici, entrambi tesserati per i Carabinieri Bologna e attualmente inseriti nella selezione dei maratoneti azzurri in ritiro a Livigno, in vista dei Mondiali di Helsinki in programma ad agosto. Due atleti che sembrano in grado di riportare l’azzurro sul gradino più alto del podio della classica fiorentina, dopo 13 anni di dominio dei corridori africani. L’ultimo atleta italiano ad imporsi nella gara, che attraversa tutto il centro storico fiorentino, era stato infatti Luca Panichi nel 1992.

I TOP RUNNER

Denis Curzi, marchigiano di 30 anni, appare in grande stato di forma dopo aver vinto la Maratona di Treviso lo scorso 6 marzo, centrando il suo nuovo personale sulla distanza dei 42 chilometri e 125 metri con 2h11’37”, e vanta un record di 28’32”87 sui 10 mila, ottenuto con il quarto posto ai Campionati italiani sulla distanza nel 2002. Piazzamento ripetuto anche nel 2004 a Carpi in 29’17”57. A Firenze, l’atleta è già stato protagonista nel novembre 2003, quando si è piazzato al secondo posto nella XX Firenze Marathon, valida come Campionato italiano di specialità, alle spalle di Angelo Carosi. Francesco Bennici, siciliano di 34 anni, sembra aver ritrovato la condizione dei giorni migliori, dopo essersi piazzato al secondo posto alla Turin Marathon dello scorso 17 aprile, con un ottimo 2h11’15”, ad appena due secondi dal vincitore Danilo Goffi. Bennici, che ha vinto la VI Maratonina dello Stretto a Messina, lo scorso 13 marzo, battendo proprio Goffi in 1h03’34”, vanta anche un personale di 27’56”74 sui 10 mila, risalente però al 1992, e un record su strada nei 10 chilometri di 28’33”.

INFO E ISCRIZIONI

E’ possibile iscriversi alla 66^ Notturna di San Giovanni a: Isolotto dello sport, via dell’Argingrosso 69a/b (055/7331055); Renault - Filiale di Firenze, Lungarno Aldo Moro 2a (055/6505117) e via Chiari 9 (055/33971); Società di San Giovanni Battista, via del Corso 1, orario 10-12 e 16-19 dal lunedì al venerdì (tel/fax 055/294174 - e-mail sangiovannibattista@interfree.it), oppure tramite fax o posta, allegando il relativo pagamento mediante vaglia postale o versamento sul c/c postale n° 13309505 intestato a Società San Giovanni Battista. Le iscrizioni si chiuderanno venerdì 17 giugno alle 20. Il ritrovo è fissato alle 19 in piazza San Lorenzo, con partenza alle 21 da piazza San Giovanni. Saranno messi in palio a sorteggio tra tutti coloro che non rientreranno nelle premiazioni della 66^ Notturna di San Giovanni n° 100 biglietti d’invito validi per due persone per poter assistere ai tradizionali ‘Fochi di San Giovanni’, dalla tribuna posta sul Lungarno della Zecca Vecchia, venerdì 24 giugno. La gara sarà seguita da Lady Radio e RDF 102.7, emittenti ufficiali dell’evento. Per ulteriori informazioni: Firenze Marathon, Viale Fanti c/o stadio di atletica ‘Luigi Ridolfi’, 055/5522957.

 

Firenze, 14 giugno 2005

 

L’Ufficio Stampa

Info: 349/2133482

VOLTI NUOVI IN AZZURRO: ALCUNI CAMBI NELLA SQUADRA PER LA COPPA EUROPA SPAR DI FIRENZE

 

 

Il Direttore tecnico della squadra nazionale Nicola Silvaggi ha comunicato poco fa alcune novità nella formazione azzurra che affronterà la Coppa Europa SPAR, in programma da venerdì a domenica allo stadio Luigi Ridolfi di Firenze. Tre riserve sono state ufficialmente designate: si tratta di Simone Zanon (Fiamme Oro), Maurizio Bobbato (Carabinieri) e Angela Rinicella (Cus Palermo). Zanon e Rinicella sono a disposizione per le gare di 3000-5000 metri, nelle quali risulta attualmente iscritto un solo atleta (Salvatore Vincenti per gli uomini, Silvia Weissteiner per le donne); Bobbato, andrà "in panca" per le gare di mezzofondo veloce. Nel gruppo della staffetta veloce, Stefano Anceschi (Fiamme Gialle) sostituisce Alessandro Attene (Fiamme Azzurre). Anceschi quest'anno ha corso i 100 metri in 10.45, giungendo secondo (alle spalle di Koura Kaba Fantoni) nei Campionati Italiani Promesse di Grosseto del 4-5 giugno scorso.