L'archivio storico di nuniez.it

Hit Counter

News & Comunicati
Servizi speciali
Gamba d'Oro
Ammazzinverno
Piede d'Oro
Vco in corsa
Circuito Running
Notizie dalla Fidal
Allenamento
Consigli e Curiosità

 

EMANUELA BRIZIO: Operazione World Series 2005.

Non si tratta del titolo del prossimo film dell'agente 007, al secolo James Bond, ma dell'obiettivo da raggiungere e conquistare per Emanuela Brizio.

Domenica 29 l'infermiera di Aurano sarà presente al "primo giro di manovella" sportivo di una serie di sette puntate in cui è chiamata a recitare un ruolo da protagonista in un cast che raggruppa le più titolate interpreti. In Guipuzcoa, territorio dei Paesi Baschi, primo episodio intitolato Maratòn Alpina Zegama-Aizkorri, le due cittadine sedi di partenza e di arrivo della prima tappa dell'edizione 2005 della Coppa del Mondo di Skyrunner. Quella che, lo scorso anno, la Brizio non si aggiudicò per soli dieci punti, divario che la separò da Anna Serra, la campionessa spagnola vincitrice anche grazie al sistema di punteggi. L'allora mancata presenza in questa tappa in terra di Spagna risultò determinante perche la nostra atleta iniziò la sua partecipazione al calendario 2004 solo dalla seconda gara, la Valmalenco-Valposchiavo. E fu proprio la vittoria quasi inaspettatamente ottenuta che convinse Emanuela a concentrarsi sulla Coppa del Mondo. Sfioratone la conquista finale, l'auranese ha così deciso di indirizzare tutti i suoi sforzi verso questo prestigioso traguardo modificando ed intensificando la sua preparazione per questo fine. A sette giorni dal via, la Brizio ha dato un saggio di quale si il suo stato di forma con la vittoria nella seconda edizione della "Bech Race" a Mergozzo. Un successo benaugurante per lei e che le darà sicuramente più fiducia per questo imminente impegno.