L'archivio storico di nuniez.it

Hit Counter

News & Comunicati
Servizi speciali
Gamba d'Oro
Ammazzinverno
Piede d'Oro
Vco in corsa
Circuito Running
Notizie dalla Fidal
Allenamento
Consigli e CuriositÓ

 

Comunicato Stampa del 14/2/2005

Co-Ver Sportiva Mapei

 

Campioni d'Italia! Campioni d'Italia!

Il Team CO-VER Mapei centra una storica accoppiata ai Societari di Cross

CO-VER Mapei Ŕ Campione d'Italia nel cross lungo femminile e nel cross lungo maschile: questo Ŕ il risultato di una splendida giornata di sport che resterÓ una delle tappe fondamentali nella storia del team verbanese. Tantissimi atleti, oltre 1.500, sono arrivati da ogni zona d'Italia per prendere parte a questi campionati Societari, organizzati sul glorioso percorso del Campaccio: una festa del cross, in vista degli Europei del prossimo anno, che si terranno proprio a San Giorgio su Legnano. In questa fantastica cornice le vittorie del Team CO-VER Mapei assumono ancora maggior valore: il cross lungo femminile Ŕ stato una sinfonia del team verbanese, con l'allungo iniziale di Aniko Kalovics al quale ha risposto una grandissima Rita Jeptoo, atleta la cui classe sembra non essere ancora del tutto svelata; l'atleta keniana Ŕ andata a vincere in perfetta solitudine, lasciando a venti secondi la forte atleta magiara, apparsa un po' stanca (ora si concederÓ un periodo di scarico in Ungheria); ottima anche la prestazione di Patrizia Tisi, quarta e prima delle italiane, mentre Tiziana Alagia si Ŕ difesa egregiamente, terminando al nono posto.

Se la gara femminile Ŕ vissuta sul duello Jeptoo - Kalovics, il cross lungo maschile ha divertito il pubblico con l'epica lotta tra Sergiy Lebid e Stefano Baldini. Nella prima parte di gara il campione olimpico di maratona ha attaccato a fondo, staccando Lebid insieme al keniano Kipkering. Il portacolori del Team CO-VER Mapei ha poi ritrovato la giusta brillantezza ed Ŕ andato a riprendere l'atleta italiano, nel frattempo rimasto solo al comando, per staccarlo nel finale di gara dopo un paio di allunghi di studio. L'Ucraino Volante Ŕ arrivato al traguardo con 18" di vantaggio su Baldini, con il pubblico che tributava i giusti onori ai due grandi campioni. La vittoria di squadra CO-VER Mapei Ŕ arrivata grazie al sesto posto di Driss Mazouzi, sofferente per una contrattura ad un polpaccio, e al decimo di El Hassan Lasshini, arrivato a braccetto con Giuliano Battocletti, autore di una bella prova tenuto conto del poco tempo da cui ha ripreso gli allenamenti a pieno ritmo.

Questo doppio, storico, titolo rappresenta una grande soddisfazione per tutto il team, un punto di partenza per nuove ad ancora pi¨ ambiziose sfide.

Per ulteriori informazioni: Ivo Casorati Tel. 339/6076523