L'archivio storico di nuniez.it

Hit Counter

News & Comunicati
Servizi speciali
Gamba d'Oro
Ammazzinverno
Piede d'Oro
Vco in corsa
Circuito Running
Notizie dalla Fidal
Allenamento
Consigli e Curiosità

 

12^ Prova Ammazzinverno 04-05

Cavaglietto, 06/01/05

A cura di Pier Carlo Manni

 

Diego Scaffidi e Adele Montonati vincono la nuova proava di Cavaglietto

Ammazzinverno 438 - Cavaglietto 420. Il fatto, in sè curioso ed anche insolito, era nell'aria, considerando l'affluenza dei podisti nelle precedenti camminate. E, grazie anche ad un'altra splendida mattinata di sole, si è realmente verificato facendo in modo che a Cavaglietto, piccolo comune della pianura novarese, il numero degli iscritti superasse quello dei suoi abitan-ti.

Un risultato che ha fatto felici i locali organizzatori che, con molta passione e zelo, avevano preparato questa dodicesima prova dell'Ammazzinverno, l'esordio assoluto nel modo podistico per lo stesso paese. Oltretutto, a contorno di questa corsa denominata "Camminata dei presepi", era stata allestita nella chiesa di San Grato, nel cui piccolo cortile era stato posto l'arrivo, una mostra dove erano presentati una cinquantina di presepi con opere di scuola piemontese, napoletana e palestinese, oltre a diorami e opere di alcuni appassionati locali.

Un segno tangibile di quanto fosse tenuta a cuore dalla comunità cavagilettese questa corsa dell'Epifania che, prevista su poco meno di cinque chilometri, ha visto svilupparsi il suo percorso interamente su terreno pianeggiante. Infatti, dopo la partenza dalla piazza del paese, i partecipanti sono passati all'interno del cortile di una caratteristica cascina per poi immettersi su di un sentiero che si addentrava nella campagna circostante. Dopo aver girato tra campi e prati, sono poi rientrati nel centro dell'abitato e hanno concluso la loro prestazione davanti, come già ricordato, alla chiesa di San Grato.

Con discreto margine di vantaggio sull'immediato avversario, è stato Diego Scaffidi ad aggiudicarsi la prova. Molto bravo il giovane cireggese che ha dimostrato, lui specialista della corsa in montagna, di essere dotato anche di spunto veloce, qualità che gli ha così permesso di liberarsi della scomoda presenza degli altri pretendenti al successo. Primo fra tutti l'amico e rivale di tante battaglie Pier Ugo Barricelli, il giovane romagnanese che, dopo aver tentato di rimanere nella scia del battistrada, ha chiuso la sua, comunque buona, gara al secondo posto. Ancora alla ribalta Paolo Proserpio con il terzo posto, conquistato tenendosi alle spalle Silvio Gambetta e Claudio Pastore, giuntigli in quest'ordine alle spalle a breve distanza l'uno dall'altro.

Porta bene il nuovo anno, e la nuova maglia, ad Adele Montonati. A dimostrazione di uno stato di forma in crescendo, la vergiatese ha dominato la gara e si è imposta davanti alla rientrante novarese Mara Dellavecchia. Ottima Federica Cerutti: un terzo posto che la dice lunga sulle doti della giovane borgomanerese che non sembra soffrire il passaggio di categoria. Gara così così per Monica Barricelli, quarta, con la "statunitense" borgomanerese Isabella Cerutti ad una brillante quinta piazza.

Ancora a segno, tra gli under 14, i giovani Massimiliano Cerutti e Monica Mercatali. Il più giovane fratello di Federica ha superato Matteo Brumana e Michael Cusinato, mentre la maranese ha prevalso su Laura Rinaldi e Monica Gramoni.

Sempre in testa nella classifica gruppi il G.S. Gravellona Toce, che riesce ad dilatare ancora il distacco nei confronti dei secondi, il Gruppo Due Laghi. I verbanesi, solo 13 i loro punti, vengono pericolosamente avvicinati dal G.S. Castellania, miglior punteggio di giornata con 23, e dal G.S. La Cecca. In recupero sulla Podistica Arona, rimasta al quinto posto, il G.S. Paruzzaro, i cui portacolori hanno ottenuto il secondo miglior risultato di gruppo con 22 punti.

A conclusione di queste note sull'Epifania podistica di Cavaglietto, vogliamo ricordare il messaggio fatto pervenire, tramite il parroco di Cavaglietto Don Tino Temporelli, a tutti i partecipanti da Mons. Renato Corti. Dopo i rituali saluti, il Vescovo della Diocesi di Novara ha voluto ricordare che "Risulta particolarmente significativo il riferimento alla Festa dell'Epifania e al viaggio dei Magi. Nel loro cammino potete cogliere efficaci spunti di riflessione e di disponibilità nel vostro modo di affrontare la vita. In questo momento siamo sollecitati ad allargare l'orizzonte della mente e del cuore a molte situazioni dolorose e drammatiche nel mondo. Auguro a voi di coltivare sempre una solidarietà aperta a tutti, nella coltivazione costante di una sensibilità che accoglie l'altro, lo accompagna, se ne fa carico. Vi ricordo tutti nella preghiera.". Parole come "solidarietà" e "sensibilità" sono state e lo sono ancora ben presenti e sentite da questo piccolo grande mondo dei podisti. Siamo certi, conoscendolo bene, che anche in questa occasione arriveranno da esso risposte concrete che possano aiutare quanti sono stati colpiti dai drammatici avvenimenti di questi giorni.

Ordine d'arrivo maschile

1) Diego Scaffidi;

2) Pier Ugo Barricelli;

3) Paolo Proserpio;

4) Silvio Gambetta;

5) Claudio Pastore,

6) Enrico Rodari;

7) Valerio Uccelli;

8) Riccardo Andrian;

9) Andrea Brumana;

10) Fabrizio Guerra.

Ordine d'arrivo femminile:

1) Adele Montonati;

2) Mara Dellavecchia;

3) Federica Cerutti;

4) Monica Barricelli;

5) Isabella Cerutti;

6) Mariella Cerutti Sola;

7) Alice Di Simone;

8) Eléna Platini;

9) Antonella Mecenero;

10) Maria Grazia Perego.

Classifica gruppi dopo dodicesima prova:

1) Gravellona Toce punti 411;

2) Gruppo Due Laghi p. 278;

3) G.S. Castellania p. 268;

4) G.S. La Cecca p. 260;

5) Podistica Arona p. 219;

6) G.S. Paruzzaro p. 210;

7) Atletica Rubinetteria F.lli Frattini p. 166;

8) Cavallino Rampante p. 100;

9) A.M.C. p. 95;

10) Sport & Sportivi VB p. 79;

11) Runners Team Omegna p. 77;

12) I Malgascitt p. 66;

13) G.P. ' 76 Oleggio p. 49;

14) Amatori Sport Serravalle Sesia p. 43;

15) G.P. Bellinzago p. 22;

16) Atletica Varese p. 7;

17) S.G. Comense p. 6,

18) Cerano e Atletica Valsesia p. 5;

20) Atletica Casorate p. 4;

21) Asso di Spade p. 3;

22) Runners Valbossa, Atletica San Marco, Dimensione Sport, Atletica Bellinzago, Atletica Galliate, AVIS Gambolò, G.S.A. Valsesia e U.G.B. p. 2;

30) La Michetta, G.S. San Martino, Lloyd Adriatico, G.S. Lessona, Gruppo Abele Montrigiasco, G.S. Bognanco, G.S.A. Nucleo Intra, U.S. Sanfront, CUS Tori- no Fondiari SAI, Garlaschese e Stronese p. 1.